Ratchet & Clank: The True Distruction

Reply

[PSP ISO] Download Secret Agent Clank

« Older   Newer »
† Black Rider †
view post Posted on 26/11/2009, 19:25           _Quote




P.S.: NOTIZIONA: SE CERCATE AGENTE SEGRETO CLANK SU GOOGLE IL TERZO RISULTATO RIPORTA A QUESTO FORUM!!
http://ratcheteclankdistruction.forumcommu....net/?f=2946181



Ora passiamo al gioco rotfl

image

Spesso nel mondo videoludico appaiono coppie di protagonisti che lasciano il segno. I fratelli Mario e Luigi, Jak e Dexter, Ratchet e Clank e così via. In molti casi, uno dei due rappresenta la cosiddetta “spalla comica”. Arriva poi il giorno in cui da comprimario si diventa protagonista. A volte il risultato finale non è stato un granché; sono pochi i giochi in cui “l’eterno secondo” riesce a far breccia nei cuori dei fan nella sua nuova veste di eroe solitario. Questa volta è il turno del piccolo Clank, eterno compagno d’avventure dell’eroe Ratchet. Il robot di casa Insomniac si trova ad affrontare una prova difficile. Visto il peso che incombe sulle sue metalliche spalle la domanda sorge spontanea: sarà un gioco valido? Scopritelo con noi.

Clank, Agente Clank…
La citazione cinematografica di 007 è palese. Il piccolo robot per quest’occasione si è vestito di tutto punto proprio per omaggiare la grande spia inglese. La storia parte con Clank sulla sua astronave in dirittura d’arrivo verso il museo Boltaire. Una volta atterrato si fa strada con dei sistemi degni del miglior Diabolik e, del tutto inaspettatamente, c’è un altro strano individuo che partecipa alla “visita” notturna del museo. Il misterioso uomo incappucciato incappa nel sistema d’allarme dell’edificio e, purtroppo per lui, viene subito catturato dalle guardie robot. Una volta acciuffato si scopre che il ladro non è altro che Ratchet, lo storico compagno di Clank nonché eroe dell’universo. Un grande shock per Clank, il quale, nonostante abbia visto con i propri occhi la scena incriminante, non cede all’ipotesi che il suo miglior amico si sia trasformato in un malfattore. Questo è solo l’inizio della storia e non andiamo oltre per non rovinarvi la sorpresa, anche se la struttura narrativa, a parte qualche piccola dose di humor tipico della serie, non convince appieno.
I fan della saga (e tutti quelli che hanno giocato almeno ad un episodio di Ratchet e Clank), capiranno subito di trovarsi davanti ad un prodotto diverso, troppo differente da quel gameplay divertente e sfrenato delle passate produzioni. Nei vecchi episodi i nemici accorrevano in massa e il divertimento stava proprio nell'azzuffarsi con un numero consistente d’avversari. In Secret Agent Clank è tutto l’opposto. Il gioco vi premierà infatti se riuscirete ad essere il più silenziosi possibile nell’attraversare un’area o a prendere di sprovvista il nemico. Praticamente tutto il contrario di quello che contraddistingueva la serie madre. Non solo. Per rendere l’atmosfera di gioco più vicina a quella di un genere stealth, i programmatori hanno introdotto una mossa speciale per distruggere il nemico senza far rumore. In sostanza vi basterà arrivargli alle spalle, premere quadrato e poi digitare i quattro pulsanti che appaiono sullo schermo: fatto ciò Clank si esibirà in una combo perfetta in grado di eliminare con pochi affanni la guardia di turno. Questa mossa da vera spia non è la sola ad accompagnare il piccolo robot. Nel museo Boltaire ci sono dei piedistalli vuoti dove il protagonista potrà saltare e mettersi in posa per farsi scambiare per una statua, o addirittura, Clank potrà comprare un giornale al mercato e nascondersi dietro di esso. Tutti questi elementi sono ben congeniati ma davvero lontani dalla natura originale della serie. Ad esempio, se entrerete in una stanza piena di nemici, il vostro destino sarà malauguratamente segnato. Nonostante Clank conosca il karate (imparato tra un episodio e l’altro) verrete spazzati via dal nemico in pochi istanti. Coerente col gioco ma frustrante nella pratica.

Sicuri che sia un gioco solo per Clank?...
Un marchio di fabbrica della serie Ratchet and Clank è l’incredibile arsenale di cui il giocatore si può servire. Per l’occasione le armi a disposizione hanno funzioni da agente segreto (proprio come suggerisce il titolo del gioco). All’inizio avrete un rasoio boomerang e subito dopo un penna speciale in grado di sparare una sostanza gelatinosa che manda fuori uso i sistemi d’allarme. Tutte le armi in vostro possesso possono salire di livello man mano che le usate. I parametri di durata dell’effetto, il numero di munizioni, le abilità e la potenza delle stesse aumenteranno esponenzialmente. Arriviamo ora ad un punto estremamente importante della recensione. Nonostante il nome del prodotto sia chiaro ed indichi Clank come unico protagonista, il nostro eroe dovrà spartire il palcoscenico con altri comprimari. Durante l’avventura prenderete il controllo di altri tre personaggi: Gadgebots, Ratchet e il Capitano Qwark. Ognuno di loro sostituirà Clank in determinati punti. Le missioni di Gadgebots si attivano quando il piccolo agente segreto è costretto a fermarsi, gli interventi di Ratchet saranno invece ambientati nella prigione in cui si trova. Il neo più grande, mentre giocherete con lui, sarà rappresentato dall’incredibile monotonia dell’azione di gioco. Le missioni di Qwark sono alla fine quelle riuscite nel migliore dei modi. Quello che risulta incredibile è che le sub quest da affrontare con il quarto protagonista non c’entrano nulla con il resto dell’avventura. Un esempio: in una missione dovrete crescere di dimensioni raggiungendo quelle di un palazzo di quindici piani e combattere un mostro altrettanto enorme. Un espediente simpatico ma che lascia il tempo che trova.

Gli ingranaggi non girano perfettamente…
La divisione dell’avventura in quattro parti rappresentate ciascuna da un diverso protagonista non funziona per nulla. In primis non ci sono dei collegamenti tra una storia e l’altra (a parte rari momenti) e in molte occasioni le missioni secondarie sono ripetitive e noiose. Sempre le stesse azioni, sempre la stessa meccanica fino alla nausea. Soprattutto con Ratchet si è toccato il fondo: la monotonia la fa da padrona. Anche le quest di Clank, il quale avrebbe dovuto essere il protagonista assoluto, divertono all’inizio ma poi si perdono nel mare della ripetitività. In molte occasioni la componente stealth va a farsi benedire poiché vi risulterà più facile saltare in continuazione ed evitare i colpi nemici fino al punto in cui li avrete seminati. Una vera delusione. La stessa cosa si può dire del comparto tecnico: le cose migliorano ma non in maniera incisiva. Dal punto di visita meramente grafico, Size Matters era molto più ricco di particolari e tocchi di classe. In Secret Agent gli ambienti sono spogli e poco ispirati. La telecamera è purtroppo imperfetta come, del resto, nel precedente titolo sviluppato su PSP. Nei frangenti più burrascosi delle battaglie la visuale comincierà il suo “pazzo zoom” e la logica conseguenza sarà rappresentata da una scarsa visibilità dell'ambiente di gioco.

Fonte: Spaziogames




Ricordo che il gioco è per PSP.

DOWNLOAD
Torrent: www.torrentz.com/ffccc5420b0f614bf9...83e24b50170edaa
Direct Download:
www.megaupload.com/?d=76YX6DE8
www.megaupload.com/?d=TQDBYQQQ

Password:
emu-passion

Ho testato col CF 4.01 M33-2 e appena adesso col 5.50 GEN-D2. Comunque serve un custom firmware superiore al 4.00.
Lingua: Multi 5, direct download in inglese.

Istruzioni per trasferire il gioco alla PSP: scaricate il gioco, estraete l'archivio se il file è in RAR, trovate l'ISO e trasferitela nella cartella ISO della PSP.
Serve la modifica, miraccomando.

Edited by Guardiano91 - 16/1/2011, 20:13
 
Top
Shinobi67
view post Posted on 6/4/2010, 11:56           _Quote




la password qual è?
 
Top
view post Posted on 16/5/2010, 10:54           _Quote
Avatar

Re della galassia

Group:
Admin
Posts:
20,356
Reputation:
+76
Location:
Roma

Status:


Rei, quale è la password??

ID PSN: Doom_9
Steam: SpeckTime
LoL: Sp3ckT1m3

Contacts: - Messaggio Privato [MP]
------------ bianchi.loren@gmail.com
------------ baffo_91@hotmail.it


2d98k91

| Comportamento Forum | FAQ Forum | Topic Segnala Utenti | Album Grafico |

CITAZIONE
11/2 20:45 marc95: Berlusconi è un re Mida al contrario, quello che tocca diventa merda, anche a distanza. Gli è bastato nominare Mubarak che nel giro di un mese è cascato tutto il nordafrica..

 
MP e-mail  Top
panico87
view post Posted on 16/1/2011, 18:27           _Quote




emu-passion ecco la password
 
Top
view post Posted on 16/1/2011, 20:12           _Quote
Avatar

Re della galassia

Group:
Admin
Posts:
20,356
Reputation:
+76
Location:
Roma

Status:


Grazie mille panico87!! la inserisco nel topic =)

ID PSN: Doom_9
Steam: SpeckTime
LoL: Sp3ckT1m3

Contacts: - Messaggio Privato [MP]
------------ bianchi.loren@gmail.com
------------ baffo_91@hotmail.it


2d98k91

| Comportamento Forum | FAQ Forum | Topic Segnala Utenti | Album Grafico |

CITAZIONE
11/2 20:45 marc95: Berlusconi è un re Mida al contrario, quello che tocca diventa merda, anche a distanza. Gli è bastato nominare Mubarak che nel giro di un mese è cascato tutto il nordafrica..

 
MP e-mail  Top
Ratchet_il trionfatore
view post Posted on 9/4/2011, 13:11           _Quote




Grande lo cercavo da 5 mesi perchè lo stavo per finire poi per sbaglio ho fatto cancella e non ho salvato il gioco solo che ci vuole un pò di tempo per scaricarlo :grrr:
Vabbè meglio di niente
 
Top
view post Posted on 30/5/2011, 11:09           _Quote
Avatar

Gladiatore

Group:
R&C|Fan
Posts:
5,298
Reputation:
+1
Location:
aldila

Status:


ma è in italiano o in ingelese?

supergoggy99

2e5i7oy


o78687
5ewy34

2v3m2qs
2ln8x1u
334hnbc

msgg0w
Mugikaba team!Il forum dove puoi litigare,floodare e tutto quello che vuoi!

God of war+Dragon ball=super Spartan!!
vota-kratos_t
kratos-playstation-campagna-elettorale-3-1VrtM
godofwariianimationvd9
ixf3es
70dwgj
zx7iwn
godofwariii1z
godofwar21220fVIVA God Of War |||
dbzgokuvegetaandgogetafusiongogetass41
a4ldhy Viva Dragon Ball Z!
 
MP e-mail website  Top
view post Posted on 31/5/2011, 11:13           _Quote
Avatar

Re della galassia

Group:
Admin
Posts:
20,356
Reputation:
+76
Location:
Roma

Status:


Se ho capito bene in inglese è la versione scaricata da megaupload mentre in multi 5 (cioè con 5 lingue differenti) la versione scaricata tramite torrenti.

ID PSN: Doom_9
Steam: SpeckTime
LoL: Sp3ckT1m3

Contacts: - Messaggio Privato [MP]
------------ bianchi.loren@gmail.com
------------ baffo_91@hotmail.it


2d98k91

| Comportamento Forum | FAQ Forum | Topic Segnala Utenti | Album Grafico |

CITAZIONE
11/2 20:45 marc95: Berlusconi è un re Mida al contrario, quello che tocca diventa merda, anche a distanza. Gli è bastato nominare Mubarak che nel giro di un mese è cascato tutto il nordafrica..

 
MP e-mail  Top
view post Posted on 31/5/2011, 20:19           _Quote
Avatar

Gladiatore

Group:
R&C|Fan
Posts:
5,298
Reputation:
+1
Location:
aldila

Status:


io gia ce lo in italiano solo che i video si bloccano e non si sentono le parole oppure appare lo schermo nero

supergoggy99

2e5i7oy


o78687
5ewy34

2v3m2qs
2ln8x1u
334hnbc

msgg0w
Mugikaba team!Il forum dove puoi litigare,floodare e tutto quello che vuoi!

God of war+Dragon ball=super Spartan!!
vota-kratos_t
kratos-playstation-campagna-elettorale-3-1VrtM
godofwariianimationvd9
ixf3es
70dwgj
zx7iwn
godofwariii1z
godofwar21220fVIVA God Of War |||
dbzgokuvegetaandgogetafusiongogetass41
a4ldhy Viva Dragon Ball Z!
 
MP e-mail website  Top
view post Posted on 28/6/2011, 17:18           _Quote
Avatar

Meccanico
°

Group:
Member
Posts:
71
Reputation:
0

Status:


CITAZIONE († Black Rider † @ 26/11/2009, 20:25) 

P.S.: NOTIZIONA: SE CERCATE AGENTE SEGRETO CLANK SU GOOGLE IL TERZO RISULTATO RIPORTA A QUESTO FORUM!!
http://ratcheteclankdistruction.forumcommu....net/?f=2946181



Ora passiamo al gioco rotfl

(IMG:http://image.com.com/gamespot/images/bigbo...96193_front.jpg)

Spesso nel mondo videoludico appaiono coppie di protagonisti che lasciano il segno. I fratelli Mario e Luigi, Jak e Dexter, Ratchet e Clank e così via. In molti casi, uno dei due rappresenta la cosiddetta “spalla comica”. Arriva poi il giorno in cui da comprimario si diventa protagonista. A volte il risultato finale non è stato un granché; sono pochi i giochi in cui “l’eterno secondo” riesce a far breccia nei cuori dei fan nella sua nuova veste di eroe solitario. Questa volta è il turno del piccolo Clank, eterno compagno d’avventure dell’eroe Ratchet. Il robot di casa Insomniac si trova ad affrontare una prova difficile. Visto il peso che incombe sulle sue metalliche spalle la domanda sorge spontanea: sarà un gioco valido? Scopritelo con noi.

Clank, Agente Clank…
La citazione cinematografica di 007 è palese. Il piccolo robot per quest’occasione si è vestito di tutto punto proprio per omaggiare la grande spia inglese. La storia parte con Clank sulla sua astronave in dirittura d’arrivo verso il museo Boltaire. Una volta atterrato si fa strada con dei sistemi degni del miglior Diabolik e, del tutto inaspettatamente, c’è un altro strano individuo che partecipa alla “visita” notturna del museo. Il misterioso uomo incappucciato incappa nel sistema d’allarme dell’edificio e, purtroppo per lui, viene subito catturato dalle guardie robot. Una volta acciuffato si scopre che il ladro non è altro che Ratchet, lo storico compagno di Clank nonché eroe dell’universo. Un grande shock per Clank, il quale, nonostante abbia visto con i propri occhi la scena incriminante, non cede all’ipotesi che il suo miglior amico si sia trasformato in un malfattore. Questo è solo l’inizio della storia e non andiamo oltre per non rovinarvi la sorpresa, anche se la struttura narrativa, a parte qualche piccola dose di humor tipico della serie, non convince appieno.
I fan della saga (e tutti quelli che hanno giocato almeno ad un episodio di Ratchet e Clank), capiranno subito di trovarsi davanti ad un prodotto diverso, troppo differente da quel gameplay divertente e sfrenato delle passate produzioni. Nei vecchi episodi i nemici accorrevano in massa e il divertimento stava proprio nell'azzuffarsi con un numero consistente d’avversari. In Secret Agent Clank è tutto l’opposto. Il gioco vi premierà infatti se riuscirete ad essere il più silenziosi possibile nell’attraversare un’area o a prendere di sprovvista il nemico. Praticamente tutto il contrario di quello che contraddistingueva la serie madre. Non solo. Per rendere l’atmosfera di gioco più vicina a quella di un genere stealth, i programmatori hanno introdotto una mossa speciale per distruggere il nemico senza far rumore. In sostanza vi basterà arrivargli alle spalle, premere quadrato e poi digitare i quattro pulsanti che appaiono sullo schermo: fatto ciò Clank si esibirà in una combo perfetta in grado di eliminare con pochi affanni la guardia di turno. Questa mossa da vera spia non è la sola ad accompagnare il piccolo robot. Nel museo Boltaire ci sono dei piedistalli vuoti dove il protagonista potrà saltare e mettersi in posa per farsi scambiare per una statua, o addirittura, Clank potrà comprare un giornale al mercato e nascondersi dietro di esso. Tutti questi elementi sono ben congeniati ma davvero lontani dalla natura originale della serie. Ad esempio, se entrerete in una stanza piena di nemici, il vostro destino sarà malauguratamente segnato. Nonostante Clank conosca il karate (imparato tra un episodio e l’altro) verrete spazzati via dal nemico in pochi istanti. Coerente col gioco ma frustrante nella pratica.

Sicuri che sia un gioco solo per Clank?...
Un marchio di fabbrica della serie Ratchet and Clank è l’incredibile arsenale di cui il giocatore si può servire. Per l’occasione le armi a disposizione hanno funzioni da agente segreto (proprio come suggerisce il titolo del gioco). All’inizio avrete un rasoio boomerang e subito dopo un penna speciale in grado di sparare una sostanza gelatinosa che manda fuori uso i sistemi d’allarme. Tutte le armi in vostro possesso possono salire di livello man mano che le usate. I parametri di durata dell’effetto, il numero di munizioni, le abilità e la potenza delle stesse aumenteranno esponenzialmente. Arriviamo ora ad un punto estremamente importante della recensione. Nonostante il nome del prodotto sia chiaro ed indichi Clank come unico protagonista, il nostro eroe dovrà spartire il palcoscenico con altri comprimari. Durante l’avventura prenderete il controllo di altri tre personaggi: Gadgebots, Ratchet e il Capitano Qwark. Ognuno di loro sostituirà Clank in determinati punti. Le missioni di Gadgebots si attivano quando il piccolo agente segreto è costretto a fermarsi, gli interventi di Ratchet saranno invece ambientati nella prigione in cui si trova. Il neo più grande, mentre giocherete con lui, sarà rappresentato dall’incredibile monotonia dell’azione di gioco. Le missioni di Qwark sono alla fine quelle riuscite nel migliore dei modi. Quello che risulta incredibile è che le sub quest da affrontare con il quarto protagonista non c’entrano nulla con il resto dell’avventura. Un esempio: in una missione dovrete crescere di dimensioni raggiungendo quelle di un palazzo di quindici piani e combattere un mostro altrettanto enorme. Un espediente simpatico ma che lascia il tempo che trova.

Gli ingranaggi non girano perfettamente…
La divisione dell’avventura in quattro parti rappresentate ciascuna da un diverso protagonista non funziona per nulla. In primis non ci sono dei collegamenti tra una storia e l’altra (a parte rari momenti) e in molte occasioni le missioni secondarie sono ripetitive e noiose. Sempre le stesse azioni, sempre la stessa meccanica fino alla nausea. Soprattutto con Ratchet si è toccato il fondo: la monotonia la fa da padrona. Anche le quest di Clank, il quale avrebbe dovuto essere il protagonista assoluto, divertono all’inizio ma poi si perdono nel mare della ripetitività. In molte occasioni la componente stealth va a farsi benedire poiché vi risulterà più facile saltare in continuazione ed evitare i colpi nemici fino al punto in cui li avrete seminati. Una vera delusione. La stessa cosa si può dire del comparto tecnico: le cose migliorano ma non in maniera incisiva. Dal punto di visita meramente grafico, Size Matters era molto più ricco di particolari e tocchi di classe. In Secret Agent gli ambienti sono spogli e poco ispirati. La telecamera è purtroppo imperfetta come, del resto, nel precedente titolo sviluppato su PSP. Nei frangenti più burrascosi delle battaglie la visuale comincierà il suo “pazzo zoom” e la logica conseguenza sarà rappresentata da una scarsa visibilità dell'ambiente di gioco.

Fonte: Spaziogames




Ricordo che il gioco è per PSP.

DOWNLOAD
Torrent: www.torrentz.com/ffccc5420b0f614bf9...83e24b50170edaa
Direct Download:
www.megaupload.com/?d=76YX6DE8
www.megaupload.com/?d=TQDBYQQQ

Password:
emu-passion

Ho testato col CF 4.01 M33-2 e appena adesso col 5.50 GEN-D2. Comunque serve un custom firmware superiore al 4.00.
Lingua: Multi 5, direct download in inglese.

Istruzioni per trasferire il gioco alla PSP: scaricate il gioco, estraete l'archivio se il file è in RAR, trovate l'ISO e trasferitela nella cartella ISO della PSP.
Serve la modifica, miraccomando.

Io ho il 5.50 GEN D3. Va bene lo stesso?

Roby_Boy
imageimage
image
image
 
MP e-mail  Top
view post Posted on 29/6/2011, 23:03           _Quote
Avatar


Group:
Admin
Posts:
22,738
Reputation:
+113

Status:


Si.

zsl828


"Come se il tempo girasse al contrario, se scocca lo zero si blocca l'orario. ~"



Forum: ratcheteclankdistruction.forumcommunity.net | R&C: TTD
Canale YouTube: www.youtube.com/Vipery96 | AVP
Ask: www.ask.fm/Vipery96 | Ask.fm
 
MP website Others  Top
sos.sasa22
view post Posted on 14/12/2011, 20:28           _Quote




eia cristo... ho chiesto a spasso nel tempo
 
Top
view post Posted on 16/12/2011, 22:02           _Quote
Avatar

Zeus

Group:
G. Mod
Posts:
14,133
Reputation:
+60
Location:
San Secondo Parmense

Status:


Funziona bene?

tumblr_mf36lc4Orp1rogb13o5_r1_500
Furia di Apollo
tumblr_mf36lc4Orp1rogb13o6_r1_500
Arco di Epiro

Ramos, Paladino Celeste di cui si tramando le gesta da secoli, giunse nella città di Tristram, dando prova di quanto le leggende a suo riguardo fossero veritiere. Inutile raccontare dello stupore di coloro che si trovavano sul posto: Nella storia di Sanctuary non è mai capitato che un essere elevatosi a superiore, dopo millenni dalla sua comparsa nel Piano Mortale, ritorni per aiutare l'umanità.

152844hhvsjwizw8d55twh_jpg_thumb
Arcangelo del Valore


uxUtLWT


tumblr_lnql7fG5xW1qi207uo1_400

qgvGq64
 
MP e-mail Others  Top
view post Posted on 16/12/2011, 22:50           _Quote
Avatar

L'anima della sfiga

Group:
G. Mod
Posts:
9,455
Reputation:
+32
Location:
Mafialand

Status:


CITAZIONE (sos.sasa22 @ 14/12/2011, 20:28) 
eia cristo... ho chiesto a spasso nel tempo

Sono curioso di capire il senso del tuo post.
 
MP e-mail  Top
view post Posted on 16/12/2011, 23:03           _Quote
Avatar

Zeus

Group:
G. Mod
Posts:
14,133
Reputation:
+60
Location:
San Secondo Parmense

Status:


E capire anche quando lo abbia chiesto...XD

tumblr_mf36lc4Orp1rogb13o5_r1_500
Furia di Apollo
tumblr_mf36lc4Orp1rogb13o6_r1_500
Arco di Epiro

Ramos, Paladino Celeste di cui si tramando le gesta da secoli, giunse nella città di Tristram, dando prova di quanto le leggende a suo riguardo fossero veritiere. Inutile raccontare dello stupore di coloro che si trovavano sul posto: Nella storia di Sanctuary non è mai capitato che un essere elevatosi a superiore, dopo millenni dalla sua comparsa nel Piano Mortale, ritorni per aiutare l'umanità.

152844hhvsjwizw8d55twh_jpg_thumb
Arcangelo del Valore


uxUtLWT


tumblr_lnql7fG5xW1qi207uo1_400

qgvGq64
 
MP e-mail Others  Top
16 replies since 26/11/2009, 19:25
 
Reply